data di pubblicazione: 16-08-2016

categoria: NEWS & EVENTI


IL BXC A CUBA ED IN GUATEMALA



NELLA FOTO VALERIO RANIERI E PUBLIO VASQUEZ

 

A seguito della visita a Cuba effettuata questa primavera dal presidente Alberto Mazzanti, si è proseguito, come concordato con le autorità sportive Cubane, con il programma di rilancio del BXC nell’area caraibica.

Dal 30 Luglio al 6 agosto i Tecnici AIBXC Valerio Ranieri( ex giocatore della Fiorentina baseball degli anni d’oro) e Publio Vasquez ( il mai dimenticato prima base della Fortitudo Amaro Montenegro degli anni 70) hanno raggiunto l’ Avana con l’obiettivo di riprendere da dove si era lasciato nel lontano 2000 e rilanciare in questa terra del Caribe il BXC cercando di formare Giocatori, Allenatori ed Arbitri al fine di costituire delle squadre che potessero giocare  al meglio il nostro gioco, organizzare partite ed un eventuale Campionato.

A tale proposito abbiamo fornito ulteriore materiale tecnico e divulgativo.

L’iniziativa è stata coordinata dall’ANCI (Associacion National de Ciegos) e dall’INDER (Istituto National de Deportes, Educacion fisica y Recreacion) con l’appoggio della federazione Cubana di baseball.

I partecipanti erano in rappresentanza di diverse provincie dell’isola fino all’estrema zona orientale di Santiago de Cuba.

Il Corso Tecnico-Teorico si è tenuto presso gli Impianti e l’Aula Conferenze della Ciudad Deportiva dell’Avana.

Il programma dal Lunedì al Venerdì prevedeva:

-attività Tecnico-Pratica al mattino dalle 9.00 alle 12.00;
-attività Teorica e studio del Regolamento al pomeriggio dalle 14.00 alle 16.00. .

Ottime l’accoglienza ricevuta e la partecipazione numerica di giocatori (12) e di collaboratori vedenti (circa 15).

Grande disponibilità a svolgere la consistente mole di lavoro proposta, molta motivazione ed entusiasmo nel gioco,  interesse per la conoscenza e l’apprendimento degli aspetti organizzativi e di regolamento del nostro Sport.

La collaborazione fra i due Tecnici ha permesso di preparare e svolgere completamente il programma previsto, ottenendo dai partecipanti un riscontro manifestatamente  positivo.

In conclusione possiamo affermare che per le capacità fisiche, tecniche e di conoscenza del gioco del baseball dimostrate dai giocatori e dai collaboratori, la realtà di Cuba è in grado di costituire fin da subito squadre che possono onorare il BXC in tutti i suoi aspetti.

Il livello di gioco prodotto è da considerarsi già buono e competitivo, tale da poter presentare già squadreall’altezza qualora si riuscisse ad organizzare qualche evento internazionale.

Per ribadire la volontà dell’AIBXC di fare conoscere il baseball giocato da ciechi a sempre più nazioni nel mondo e con l’aiuto del WBSC partirà dal 21agosto un programma di collaborazione con la federazione baseball del Guatemala grazie all’interessamento del Presidente Fraccari.

A tale scopo Publio Vasquez sarà a Città del Guatemala dove lo attenderà Carlos Guzman ( ex grande campione  della squadra di Ronchi dei Legionari, del Parma e della Nazionale Italiana ) il 21 di Agosto.I due tecnici faranno conoscere i fondamentali del BXC anche in quella terra, auguri di buon lavoro .



ALLEGATI:


NELLA FOTO GIOCATORI,TECNICI CON RANIERI E VASQUEZ