data di pubblicazione: 26-09-2016

categoria: NEWS & EVENTI


COMUNICATO 27/16



NELLA FOTO FEDERICO BASSANI (ROMA ALLBLINDS)
Comunicato n. 27/16

Bologna – Campo Leoni -25 settembre 2016

 

SEMIFINALI COPPA ITALIA 2016

(60)

LAMPI MILANO

  0

0

0

5

0

1

1

 

 7

ALLBLINDS ROMA

  4

1

2

1

1

1

x

 

10

Arbitri: Bertaccche (capo), Casiraghi, Amurri, Cristin Pasquali

Classificatore :Meli 

La Cronaca:

Bella partita  combattuta e vivace. La Roma formato “coppa Italia” parte a razzo per non fermarsi più fino alla settima ripresa, chiudendo la gara in vantaggio malgrado i tentativi dei Lampi che, spinti e sorretti da un grandissimo Dieng ( 5 valide su 6 turni con 4 Hr e 6 pbc) e da un buon Comi (2 su 6 ed 1 Pbc) hanno tentato fino alla fine di ribaltare il risultato. Contro gli AllBlinds di oggi però vincere sarebbe stata un’ ardua impresa vista la compattezza della difesa e l’incisività dell’attacco. Con il Federico Bassani odierno ( 5 su 6 con 4 Hr e 6 pbc in attacco e 10 assistenze in difesa) ben coadiuvato da capitan Somma ( 4 su 7 con 1 HR ed 1 Pbc) e dal rookie Corallo (2 su 6) la squadra di Molon, pur avendo fornito un’ ottima prestazione, ha dovuto arrendersi.

BOXSCORE

LAMPI MILANO

          AB

BV

HR

PBC

Scarso(DH)

        1

1

-

-

-Bottarelli (DH)

        5

-

-

-

Comi

        6

2

-

1

Dieng

        6

5

4

6

Allegretta

       6

1

-

-

Levantini

       5

1

-

-

Vasquez (DO)

      -

-

-

-

 BOXSCORE

ALLBLINDS ROMA

 AB

BV

HR

PBC

Somma

7

4

1

3

Pierri

7

1

-

-

Bassani

6

5

4

6

Corallo

6

2

-

1

Checchi (DH)

6

3

-

-

Abidi (DO)

-

-

-

-

 (61)

FIORENTINA BXC

0

0

1

4

0

 

 

 

5

I PATRINI MALNATE

6

3

2

5

x

 

 

 

16

Partita terminata alla 5a ripresa per manifesta superiorità

Arbitri:Casiraghi (capo),Bertacche, Cristin, Pasquali, Amurri

Classificatore :Meli

La Cronaca:

I Patrini , continuando il bel gioco fatto vedere nelle  fasi finali del campionato che li ha portati a vincere lo scudetto, hanno avuto ragione  di una Fiorentina stranamente remissiva e sotto tono sia in attacco che in difesa. Cinque riprese sono bastate alla squadra di Chiesa per battere i Toscani con il solito pacchetto: Case(3 su 6 e 3 pbc), Casale (3 su 6 e 2 pbc in attacco e ben 9 assistenze in difesa) e Marchetto ( 5 su 6, 2 HR e 6 pbc) che anche questa volta hanno fatto la differenza. Che dire dei Gigliati : certamente tutti si aspettavano una prestazione all’altezza del loro livello tecnico , ma oggi le polveri erano un po’ bagnate e la difesa non proprio attenta come  le altre volte e quindi, malgrado l’ ottima prestazione di Jerid (2 su 5 , 1 HR  ed 1 pbc) e le buone di Lazzarini e Cascio ( entrambi con 2 su 5 ed 1 pbc), la squadra non ha mai dato l’impressione di potercela fare.

BOXSCORE

FIORENTINA BXC

AB

BV

HR

PBC

Lazzarini

5

2

-

1

Comuniello

5

1

-

1

Musarella

5

1

-

1

Cascio

5

2

-

1

Jerid

5

2

1

1

 

 

 

BOXSCORE

I PATRINI MALNATE

AB

BV

HR

PBC

Case

6

3

-

3

Casale

6

3

-

2

Marchetto

6

5

2

6

Burgio (DH)

6

3

-

1

Okpara

6

4

-

2

Virgili (DO)

-

-

-

-

 

 

 (62)

I PATRINI MALNATE

0

0

0

0

2

3

1

0

0

0

 

6

ALLBLINDS ROMA

1

1

0

2

0

0

2

0

0

1

 

7

Arbitri:Amurri (capo),Cristin, Bertacche, Pasquali, Casiraghi

Come consuetudine AIBXC gli arbitri hanno ruotato in tutte le posizioni

Classificatore : Meli

 

Nella foto gli arbitri della finale

Da sin.Pasquali, Amurri, Casiraghi,Bertacche, Cristin

 

La Cronaca:

 I Patrini e gli Allblinds  hanno dato vita ad una gara di quelle che gli appassionati si augurano di vedere tutte le volte che assistano una finale.

Due squadre attente motivate e ben piazzate in  campo che, malgrado la stanchezza accumulata a causa della giornata intensa, hanno deliziato gli spettatori con giocate di alto livello con un finale da Major Leagues.

 Parte alta della decima  ripresa: con  2 eliminati e  Case in seconda,  Marchetto batteva una bordata lungo la linea di terza con possibile destinazione al fuoricampo , tuffo di Abidi che fermava la palla deviandola in zona foul per poi recuperarla e, girandosi, sparare un  tiro piuttosto forte verso Giacomo Azzaro ( difensore vedente) che con un grande balzo riusciva a prendere il tiro abbastanza spostato per poi tuffarsi sulla base per il terzo out. Ma la parte più emozionante però doveva ancora arrivare.

 Parte bassa della stessa ripresa : valida di Somma , Pierri faceva avanzare il compagno in terza e Bassani batteva la valida che spingeva a casa Somma con il punto della vittoria per il più classico dei Walk-off Hit. Entrambe le squadre hanno battuto parecchio  (18 valide  ciascuno ) ma le loro difese hanno chiuso sempre con giocate perfette al momento opportuno, principalmente da parte dei due “aspirapolvere” Casale per il Malnate (18 assistenze) e Bassani per la Roma (16 assistenze). Come potrete vedere dai boxscores di seguito , fare una scala di valori sarebbe ingiusto e  molto difficile in quanto tutti i giocatori di entrambe le squadre hanno dato il loro massimo, certamente Federico Bassani è da collocare sul gradino più alto del podio. Suo infatti il trofeo di MVP della Coppa Italia.

Per finire un elogio a tutte le quattro squadre che hanno giocato al Leoni, sia per il livello tecnico che per il comportamento tenuto durante la fase agonistica . Ottimo l’arbitraggio che ha contribuito non poco allo svolgimento corretto del torneo.

 BOXSCORE

I PATRINI MALNATE

AB

BV

HR

PBC

Case

9

2

-

2

Casale

9

3

-

1

Marchetto

9

4

-

1

Burgio (DH)

8

3

-

2

Okpara

2

1

-

-

-Bossetti

6

3

-

-

Virgili (DO)

-

-

-

-

-El Kadrani (DO)

-

-

-

-

 BOXSCORE

ALLBLINDS ROMA

AB

BV

HR

PBC

Somma

9

3

-

1

Pierri

9

3

-

1

Bassani

9

6

1

4

Corallo

8

3

-

-

Checchi (DH)

8

3

-

1

Abidi (DO)

-

-

-

-

 

 

Prossimo Turno 

 

Milano – campo Kennedy – 1° Ottobre 2016

 

4a coppa Lombardia – Trofeo Kales

 

-Lampi Milano, Patrini Malnate , Thunder’s Five Milano, Bluefire cus Brescia

 

 

 

CALENDARIO e REGOLAMENTO

 

-ore 10                  I Patrini Malnate – Thunder’ 5 Milano      semifinale

 a seguire              Lampi Milano   -    Bluefire Cus Brescia      semifinale

 a seguire              finale 3° e 4°  posto

a seguire                FINALISSIMA

 

 

Bologna – campo Leoni – 16 ottobre 2016

 TORNEO DI FINE STAGIONE AGONISTICA “ GIOVANNI NATALINI ”

 

Stefano Malaguti

 

Commissario Attività Agonistica

 

Bologna, 26 Settembre 2016