data di pubblicazione: 13-01-2017

categoria: NEWS & EVENTI


Lo Skatch Boves ospita il secondo clinic AIBxC



Dopo la prime e positive prove, il gruppo di ragazzi con disabilità visiva effettueranno un altro clinic formativo nell’impianto coperto dello Skatch Boves sotto l’esperta 

guida del tecnico Biagio Milani e di alcuni giocatori e tecnici inviati dalla federazione Italiana baseball per ciechi provenienti dalla Lombardia e dalla Toscana.

Sabato 14 gennaio, nello Skatch Gimnasyum dello Skatch Boves in via Borgo S. Dalmazzo dalle ore 11,00, il gruppo di tecnici cercherà di cementare la prima pietra posta dalla società piemontese per una fattiva collaborazione con l’Unione Ciechi Italiana della provincia di Cuneo per la creazione di una gruppo di persone con disabilità visiva che possa apprendere le basi del baseball per ciechi.

Con la collaborazione dell’AIBxC (Associazione Italiana Baseball per Ciechi), lo Skatch Boves ha infatti inserito nella sua programmazione didattica e promozionale annuale la realizzazione di un progetto, nato grazie l’attiva partecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e dell’Unione Ciechi Italiana della provincia Granda, rivolto a mettere in evidenza i tanti benefici che, sia da un punto vista motorio che psicologico, è in grado di dare la pratica del baseball per coloro che sono affetti da disabilità visiva.