data di pubblicazione: 22-01-2017

categoria: NEWS & EVENTI


Patrini e All-Blinds premiati dal Presidente Marcon a Bologna Baseball per Ciechi PUBBLICATO: 21 GENNAIO 2017



nella foto Armando Virgili riceva la coppa di Campionid'Italia 2016 dal Pesidente Marcon

La riunione tecnica delle squadre di Baseball Giocato da Ciechi di Bologna e la concomitante visita del Presidente Federale Andrea Marcon al Centro Tecnico Casteldebole di Bologna hanno fornito l’occasione per svolgere, presenti i rappresentanti di tutte le formazioni, la cerimonia di consegna dei trofei alle squadre che lo scorso anno si sono aggiudicate la Coppa Italia e il campionato.

A fare gli onori di casa, il Presidente della AIBXC e della Commissione Baseball Giocato da Ciechi della FIBS, Alberto Mazzanti, che ha riferito del ritorno a 9 squadre per la ventunesima stagione che è alle porte e ha ricordato come “questa crescita, che è in Italia, ma anche all’estero con tanti progetti che si stanno sviluppando, deve essere accompagnata anche una crescita complessiva da parte di tutti noi come individui, una crescita dell’impegno, della professionalità per consentire ad una macchina che si sta articolando in modo complesso di continuare a funzionare.”

La strada è quella della costituzione di una LIBXC, Lega Italiana Baseball per Ciechi, nell’ambito della FIBS, in un legame sempre più importante che consentirà anzitutto il coinvolgimento di arbitri e classificatori federali, indispensabili per supportare l’incremento dell’attività.

“Ci prendiamo quest’anno per elaborare i dettagli” ha concluso Mazzanti “ma la via della Lega in ambito FIBS è tracciata.”

Come confermato subito anche da Andrea Marcon: “Ci siamo davvero, l’accordo FIBS/AIBXC è il passo giusto per inseguire insieme il sogno olimpico/paralimpico Alberto Mazzanti e Andrea Marcon premiano gli All Blinds Roma per la Coppa Italia 2016 (PhotoBass)

nella foto sopra da sin. Il presidente ABXC Mazzanti , Marco Corazza (all.Roma AllBlinds),Alfonso Somma(Capitano) riceve dal Presidente FIBS Andrea Marcon il trofeo di vincitore coppa Italia 2016

che accomuna tutti i nostri atleti. Lungi da me pensare a qualunque ingerenza, dobbiamo lavorare insieme come fa una famiglia, in più sono di carattere estremamente pragmatico, perciò quando una cosa funziona, tendo a non toccarla e voi funzionate alla grande. Mi emoziono ancora a pensare alla prima volta che vi ho visto in azione a Villa Opicina e voglio ringraziare la squadra di Staranzano che quest’anno ha coronato il sogno anche mio di avere una formazione della mia regione al via.

Quello che metteremo subito in pista sarà lavorare insieme alla presentazione della stagione, che sarà del baseball, del softball e del BXC, inoltre vi chiederò di indicare un vostro rappresentante che partecipi al Consiglio Federale per illustrare le vostre esigenze, problematiche e suggerimenti. Quello che voglio è lavorare tutti insieme per una Federazione più forte, della quale ci renda orgogliosi sentirci parte.”

Quindi la consegna della Coppa Italia agli All-Blinds Roma e del trofeo del campionato ai tricolori Patrini Malnate.

da Bologna, Marco Landi