data di pubblicazione: 17-02-2017

categoria: NEWS & EVENTI


IL BXC PARTE PER CUBA



NELLA FOTO GIOCATORE CUBANO ALLA BATTUTA

  Domenica  19 febbraio 2017 la spedizione AIBXC partirà per Cuba con destinazione L’Avana. La spedizione, che rientrerà in Italia lunedi 27 febbraio , ha finalmente visto la luce dopo un periodo di gestazione lungo e travagliato, iniziato con la visita del Presidente Mazzanti nel 2016, continuato con l'andata dei tecnici Vasquez e Ranieri e grazie  all'apporto fondamentale di Clarenzio Ascari grande amico dell'Aibxc da sempre.

Partirà per l’Isola il seguente gruppo:  

Giocatori: A.Burgio,G.Casale,M.Comi, G.Checchi, A.Somma,D. Pierri,C.Pierini, A.Lazzarini, V.Cascio,G. Parisi

Allenatori: L.Lanzarini, F.Giurleo, P.Vasquez (da Panama ),C.Guzman (dal Guatemala)

Addetto al materiale :G.Giovinetti

Arbitri: R.Amurri, G.Bertacche,F. Bizzotto, M.Ricci

AIBXC: A.Mazzanti, L.De Regny,S.Malaguti  

Lo scopo che il nostro viaggio (concordato con l’associazione dei ciechi Cubana e con la loro federazione Baseball) si prefigge di raggiungere, è quello di consolidare la presenza del BxC nell’isola caraibica ma non solo. Con noi a Cuba saranno presenti anche Publio Vasquez (che oltre ad aver aperto al nostro sport Panama andrà a breve in Nicaragua a seguito di un invito in quella nazione) e Carlos Guzman che segue in nostro progetto in Guatemala.

Durante il periodo che potranno trascorrere  in campo assieme ai nostri tecnici e giocatori, potranno insegnare agli atleti ed ai tecnici locali le nuove regole adottate da quest’anno e che necessitano di un adeguato periodo di apprendimento per tutti.

Allo stage, che avrà luogo all’Avana, saranno presenti anche  quattro arbitri FIBS che aiuteranno a formare i nuovi colleghi che poi agiranno nel futuro campionato Cubano.

La speranza di tutto il nostro movimento è che da Cuba, culla del baseball Caraibico, il BXC possa espandersi a macchia d’olio in tutta l’area del Caribe e del centro America.