data di pubblicazione: 03-03-2017

categoria: NEWS & EVENTI


03 marzo 2017 Il baseball per ciechi adesso è realtà a cura dalla gazzetta dello sport



Il baseball per ciechi adesso è realtà

Le prime sperimentazioni c’erano state lo scorso mese di ottobre ed ora il progetto di costituire in Umbria la prima squadra di baseball giocato da atleti privi della vista è diventato realtà. L’idea è stata di Claudio Pierini, un veterano di questa disciplina e tuttora in forza alla squadra di serie A dei Withe Sox Bologna, pur vivendo a Terni. E’ considerato uno dei migliori giocatori a livello mondiale ed è appena sbarcato da Cuba dove si era recato insieme all’arbitro umbro Massimo Ricci per uno ‘stage’. Forte è stata la sua motivazione a giocare per i colori dell’Umbria e in meno che non si dica ha assemblato una squadra regionale di non vedenti, diventandone anche il presidente. Domenica 5 marzo alle ore 11 al campo di Baseball di Pian di Massiano a Perugia avrà luogo la prima partita ufficiale degli umbri contro la formazione degli All Blind di Roma. Questo l’organico al completo della squadra: Claudio Pierini, Girolamo Quinci, Serena Reggi, Florin Vintila, Giuseppe Schifone, Stefano Cannas, Lucia Radicchi. Allenatrici Marta Mastrantonio, Cristiana Manstretta e Simona Garofanini. Accompagnatore Massimo Ricci.

 

Antonello Menconi