data di pubblicazione: 07-06-2017

categoria: NEWS & EVENTI


Play-off baseball ciechi: tutto si decide all'ultima di intergirone di Claudio Levantini su baseball.it



NELLA FOTO BASSANI IN TUFFO E PIERRI NELLO SFONDO IN COPERTURA
 
 
Nel girone Ovest, i Lampi Milano padroni del loro destino: dopo le due sconfitte al Cerreti, ora hanno un punto da conquistare in due partite. Nel girone Est tre squadre (Roma, Bologna e Brescia) per soli due posti disponibili
 
La prima occasione per conquistare la qualificazione ai play-off del campionato italiano di baserball per ciechi 2017 si presenta ai Lampi Milano sul diamante fiorentino "Cerreti", terreno pesante che non favorisce lo scorrere veloce della pallina. I milanesi non riescono a struttare l'opportunità e la partita termina 2-1 per i gigliati: punteggio quasi calcistico sintesi perfetta di un incontro che ha visto le difese comportarsi molto bene nei confronti dei rispettivi attacchi avversari che non hanno brillato particolarmente quanto a incisività. Da segnalare tra i toscani la buona prova di Rauci che batte a casa i 2 punti che permettono alla sua squadra di vincere l'incontro; nei Lampi l'inesauribile Dieng (3 valide su 5 turni e 5 assistenze) che nell'ultimo inning procura qualche preoccupazione ai ragazzi capitanati da Danilo Musarella. Tra i meneghini in evidenza anche Scarso (2 su 6 ed 1 pbc) e Vasquez con 5 assistenze. Per i fiorentini, Lazzarini (4 su 5 e 5 assistenze), Friday (3 su 5) e Cascio (5 assistenze).
E' il 2 giugno e mentre nelle piazze italiane si festeggia la Repubblica, c'è poco da festeggiare per la squadra capitanata da Maurizio Scarso e allenata da Claudio Molon. I Lampi Milano mancano anche la seconda chance di passare alla fase successiva del campionato AiBxc perdendo contro la Roma All Blinds che trova in Bassani anche questa volta, come molte altre, il suo uomo vincente. Forse anche a causa del caldo l'attacco meneghino non impensierisce gli avversari che prima danno una svolta decisiva all'incontro con un homerun da 3 del, manco a dirlo, solito Bassani e poi allungano nel finale. Allegretta segna il punto della bandiera e l'incontro si chiude 5-1. Fra i capitolini su tutti Bassani e Napoli, sia in attacco che in difesa, mentre per i biancoBlu Dieng, Vasquez e Allegretta i migliori.
Rimane sul campo la Roma di capitan Somma a sfidare i campioni d'Italia in carica del Malnate ed è uno scontro tra giganti in difesa: Bassani e Casale che eliminano gli avversari sul filo dei centimetri. I Patrini riescono a spuntarla con il minimo vantaggio possibile che regala a Virgili e compagni un posto nelle semifinali e costringe la Roma ad aspettare l'ultimo turno d'intergirone per poter decidere del proprio destino.
Nell'ultimo incontro della giornata, gli Staranzano Ducks affrontano la Fiorentina BXC. Entrambe le squadre, classifica alla mano, non hanno da chiedere più nulla al campionato e se questa non è una sorpresa per i goriziani risulta invece un po' più incredibile per i gigliati che evidentemente hanno un grosso potenziale di squadra che quest'anno non sono stati in grado di esprimere al meglio. Molti esperimenti per Musarella e compagni. Qualche base conquistata per i Ducks che sembra continuino ad accumulare esperienza di gioco senza perdere entusiasmo per il baseball ciechi. Tra i toscani brillano Lazzarini, Friday e Musarella mentre per i Ducks Mastrangelo, Moreschi e Finocchiaro tra i più bravi. Finisce 6-0 per la Fiorentina ma non è ancora finita l'attesa per conoscere le 4 semifinaliste del Campionato Italiano AIBXC 2017.