data di pubblicazione: 11-06-2018

categoria: NEWS & EVENTI


COMUNICATO 18/18



Nell'immagine di copertina la foto di gruppo de I Patrini che guidano la classifica con zero sconfitte.

 

Malnate – Gurian – 9 giugno – ore 16,30

(42)

TIGERS CAGLIARI

0

1

0

0

0

0

4

0

 

5

I PATRINI MALNATE

0

1

5

0

1

0

5

1

 

13

Partita terminata alla ottava ripresa per impossibilità di rimonta.

Arbitri: Casiraghi (capo), Frigeri, Foltran, Turgot

Classificatrice: Deplano

 

la cronaca:

La giornata non inizia di certo bene per i TIGERS in quanto, pur presentandosi in aeroporto in perfetto orario, il loro volo subisce un ritardo di ben 3 ore che dunque rende lunghissima la loro giornata. Si comincia per questo motivo solo alle 16.40 invece delle ore 14.00 come da programma.

D’altra parte la cosa permette alle squadre di giocare con un po’ meno caldo, ma sempre intorno ai 27/28°.

PATRINI che, pur non sottovalutando l’avversario, inizialmente presentano una formazione difensiva sperimentale.

I primi due inning, grazie alle attente difese, scivolano via con un punto a testa.

Nel secondo morso i TIGERS non riescono a marcare punti per la super difesa varesina che, pur rimaneggiata, non lascia passare le battute cagliaritane e dove non arriva Casale ci pensano i compagni di reparto, in particolare Case e Virgili, a dare il loro apporto di assistenze e successivamente, con il terzo inning di attacco, a dare un colpo quasi da KO mettendo a referto 5 punti, mentre il quarto si conclude con un nulla di fatto.

Nel terzo morso le squadre si equivalgono, con le difese di entrambe le squadre a farla da padrone rispetto agli attacchi dove i PATRINI commettono forse più errori del solito.

Nel 7° inning un black out difensivo de “I PATRINI” permette ai TIGERS di portarsi sul 7-5 subito recuperato nel successivo attacco, dove piazzano i 5 punti che ristabiliscono e anzi aumentano il divario.

8° inning con i sardi che non muovono il loro score, mentre “I PATRINI” marcano il punto che decreta la fine del match per impossibilità di rimonta.

Da segnalare nelle fila dei TIGERS il debutto del Difensore Vedente Luca Gaviano.

(A.Z.)

 

BOXSCORE TIGERS CAGLIARI

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Zucca

8

3

-

2

-

-

Scalas

7

3

-

1

12

2

Pretta

7

1

-

1

1

-

Scanu

7

2

-

1

2

-

Russo (DH)

2

-

-

-

-

-

-Lai A. (DH)

5

1

-

-

-

-

Cocco (DO)

-

-

-

-

-

-

 

 

BOXSCORE I PATRINI MALNATE

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Case

9

6

-

3

2

-

Casale

9

5

-

3

6

1

Rosafio (DH)

8

2

-

1

-

-

Virgili

8

3

-

4

4

1

Agnello

3

-

-

1

-

-

-Burgio

5

3

-

1

-

-

Bernunzio (DO)

-

-

-

-

2

-

 

Nella foto sopra Case arriva in scivolata in seconda assistito da Bonati.

 

 

Malnate – Gurian – 10 giugno – ore 10,30

(43)

LEONESSA BXC

0

0

2

0

2

1

5

1

1

 

12

TIGERS CAGLIARI

0

0

0

1

1

2

0

0

x

 

4

Partita terminata alla nona ripresa per impossibilità di rimonta.

Arbitri: Quisini (capo), Frabetti. Turgot, Casiraghi

Classificatrice: Costa

 

la cronaca:

La seconda giornata sul campo di Malnate comincia con una sfida importante soprattutto per la LEONESSA BRESCIA chiamata a difendere il proprio quarto posto dalla rimonta della Fiorentina che si sta facendo minacciosa in vista della qualificazione alla semifinale.

I primi 6 innings viaggiano sul filo di una sostanziale parità e con un po’di tensione da parte bresciana, con diversi richiami arbitrali, dovuta probabilmente alla posta in gioco.

Primi due innings che finiscono con 0 punti a referto, i primi 2 punti sono segnati nella parte alta del 3° della LEONESSA a cui rispondono i TIGERS con 1 punto nella parte bassa del quarto.

Quasi stesso copione nel 4° e 5° inning, con rispettivamente 2 e 1 punto segnati dalla LEONESSA e 1 e 2 punti segnati dai TIGERS.

L’affondo decisivo si verifica al 7° inning quando i Leoni Bresciani piazzano 5 punti ai quali i TIGERS non riescono a rispondere.

1 punto marcato dai Bresciani nell’8° e il punto decisivo che chiude la partita nel 9° dopo quasi 3 ore di gioco.

Mattatore della gara per i Bresciani un Sarwar in grande giornata, per lui 7 valide con 1 HR su 8 turni di battuta con l’aggiunta di 5 assistenze. Ma in generale tutti hanno concluso con buone statistiche: Asghar 2 su 9 con 5 assistenze, Pagano 3 su 9 e 2 ass., Menoni 2 su 8 con 2 ass. e Toigo 3 su 8.

Per i TIGERS Zucca 3 su 7 e 2 assistenze, Scalas e Scanu 2 su 7 e 4 assistenze.

Da segnalare il debutto nelle fila dei TIGERS per Alberto Sciola.

(A.Z.)

 

 

BOXSCORE LEONESSA BXC

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Asghar

9

2

-

4

5

-

Pagano

9

3

-

1

2

-

Ghulam

8

7

1

2

5

-

Menoni

8

2

-

2

2

-

Toigo

8

3

-

3

-

-

 

 

BOXSCORE TIGERS CAGLIARI

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Zucca

8

3

-

1

2

-

Scalas

8

2

-

-

4

-

Pretta

5

1

-

-

2

1

-Sciola

1

-

-

-

-

-

Scanu

6

2

-

-

4

1

Russo (DH)

2

-

-

-

-

-

-Lai A. (DH)

4

1

-

3

-

-

Cocco

-

-

-

-

1

-

 

 

Nella foto sopra bellissimo momento di unione post partita tra i ragazzi della Leonessa e quelli dei Tigers.

 

 

Malnate – Gurian – 10 giugno – ore 14,30

(44)

STARANZANO BXC

0

0

0

1

0

2

1

0

0

 

4

I PATRINI MALNATE

2

0

1

5

0

0

0

5

x

 

13

Partita terminata alla ottava ripresa per impossibilità di rimonta.

Arbitri: Turgot (capo), Frabetti, Casiraghi, Quisini

Classificatrice: Costa

 

la cronaca:

Per I PATRINI di MALNATE ultima giornata in casa per confermare tutto quanto di buono fatto quest’anno: mantenere l’imbattibilità e presentarsi al Cerreti di Firenze il 24 Giugno p.v. per giocarsi con la ROMA ALL BLINDS la prima posizione della stagione regolare con due risultati su tre a proprio vantaggio.

I PAPERI invece vogliono confermare i progressi evidenziati in particolare nelle ultime giornate dove al primo punto conquistato contro i THUNDER’S 5 è seguita la vittoria contro i TIGERS CAGLIARI.

Come per tutte le squadre non è certo facile giocare contro la squadra varesina che il Coach Chiesa riesce a far giocare in maniera ottimale con qualsiasi formazione schierata in campo.

Rispetto al mattino clima leggermente migliore con un po’ di brezza a rinfrescare le formazioni in campo.

PATRINI che partono subito mettendo dentro 2 punti nel primo inning e non facendo passare nessuna palla quando sono in difesa.

Poi, come un copione che si ripete molto spesso, è nel 3° e 4° inning che imprimono un’accelerazione al punteggio, infatti piazzano 1 punto nel terzo e fanno il pieno con 5 punti nel 4° inning.

Bisiachi che non si scoraggiano e operano un piccolo recupero nel 5° e 6° inning dove non fanno passare gli attacchi varesini e piazzano rispettivamente 2 e 1 punto portandosi ad un parziale di 8 a 3.

Il 7° inning è quello del ko, STARANZANO non riesce a continuare la striscia positiva in attacco e subisce ben 5 punti in difesa, l’8° inning senza marcature per i friulani sancisce la vittoria dei PATRINI per impossibilità di rimonta.

Per le individualità nei PATRINI come non segnalare il “solito” Casale che porta a casa 6 valide su 8 turni, 2 punti battuti a casa e ben 15 assistenze con 0 errori. Ma come sempre tutta la squadra ha girato bene la mazza con Case 7 su 9 con 2 RBI e 2 assistenze, Rosafio 5 su 8 e 4 RBI, Burgio 4 su 8 con 3 RBI.

Per STARANZANO si sono viste ottime battute da parte di Moreschi 2 su 7 e 3 RBI 2 assistenze, e Mastrangelo 3 su 6 e 3 assistenze, ma praticamente anche tra i friulani tutti hanno battuto almeno una valida.

Partita finita in poco più di 2 ore.

(A.Z.)

 

BOXSCORE STARANZANO BXC

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Moreschi

7

2

-

3

2

-

Crescenzi (DH)

7

1

-

-

-

-

Nikolic

7

2

-

-

-

-

Mastrangelo

6

3

-

-

3

-

-Podrecca

1

-

-

-

-

-

Arancio

7

1

-

1

1

-

Finocchiaro (DO)

-

-

-

-

-

-

 

BOXSCORE I PATRINI MALNATE

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Case

9

7

-

2

2

-

Casale

8

6

-

2

15

-

Rosafio (DH)

8

5

-

4

-

-

Bernunzio

4

1

-

1

-

-

-Bossetti

4

3

-

1

1

1

Burgio

8

4

-

3

-

-

-Agnello

-

-

-

-

-

-

Virgili (DO)

-

-

-

-

2

-

 

Nella foto sopra azione di gioco di Moreschi che arriva salvo in seconda, assistito da Massa mentre Melissa Gottardi tenta di eliminare il corridore.

 

 

Sasso Marconi – Valmarana – 10 giugno – ore 10,30

(45)

ROMA ALL BLINDS

0

1

4

1

0

1

1

0

0

 

8

LAMPI MILANO

0

0

0

1

1

0

0

1

0

 

3

Arbitri: Amurri (capo), Pasquali, D’Urso, Luciani

Classificatore: Meli

 

la cronaca:

Gli AllBlinds hanno affrontato la gara contro i Lampi con una tranquillità ed una sicurezza che hanno fotografato perfettamente il perché della loro posizione in classifica e del tipo di gioco che hanno fatto vedere durante tutto quest’anno. Certamente dai Lampi ci si aspettava una prestazione più tonica e reattiva, forse l’assenza dell’esperto Vasquez all’interbase ha scompaginato l’assetto difensivo della squadra, non permettendo loro di esprimersi al meglio.

I Romani hanno però surclassato in attacco i Milanesi (23 le loro valide contro le 7 dei Lampi) ed il loro punteggio avrebbe potuto essere più ampio se non si fossero trovati ad affrontare un Allegretta formato “ci penso io” che ha impedito più volte agli atleti di Corazza di rimpinguare il loro bottino ed a mantenere la partita entro confini di punteggio accettabili.

Per gli atleti di Molon oltre al già citato Allegretta (2 valide su 7 turni con ben 14 assistenze) da segnalare la prova di Dieng (4 su 7 con 2 pbc), mentre per i Capitolini (comunque da elogiare in blocco per la prestazione globale) su tutti il solito Bassani (6 su 9 con 2 HR, 2 pbc e ben 17 assistenze) seguito da Napoli (4 su 8 ,1 pbc e 4 assistenze) e Abidi (4 su 7 con 2 pbc).

 

 

BOXSCORE ROMA ALLBLINDS

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Somma

9

3

-

2

1

-

Pierri

6

2

-

1

-

-

-Leonardo

3

-

-

-

-

-

Bassani

9

6

2

2

17

-

Napoli

8

4

-

1

4

3

Abidi

7

4

-

2

-

-

-Pierri*

1

-

-

-

-

-

* Rientro per infortunio di Abidi in mancanza di sostituti disponibili non ancora entrati in gioco (Regola 5.01)

 

 

BOXSCORE LAMPI MILANO

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Allegretta

7

2

-

-

15

-

Scarso

7

1

-

-

1

-

Dieng

7

4

-

2

1

-

Parisi (DH)

6

-

-

1

-

-

Casadei

6

-

-

-

2

-

Scotton (DO)

-

-

-

-

-

-

-Tolaro (DO)

-

-

-

-

1

-

 

 

Nell’immagine sopra Federico Bassani autore di due fuoricampo.

 

 

Sasso Marconi – Valmarana – 10 giugno – ore 14,00

(46)

THUNDER’S 5 MI

1

3

0

3

1

5

1

0

0

 

14

UMBRIA REDSKINS

1

0

2

3

4

0

1

1

3

 

15

Arbitri: Luciani (capo), D’Urso, Amurri, Pasquali

Classificatore: Meli

 

la cronaca:

Continua il travaglio dei Thunder’s Five che anche oggi si sono lasciati sfuggire la possibilità di vincere la loro prima partita del 2018 proprio all’ultima ripresa della gara contro i Redskins Umbri. E dire che nell’inizio dell’incontro i Tuoni sembravano essere quelli dei bei tempi macinando subito punti e battendo con una certa autorità. Ma i Pellerossa di Mastrantonio erano intenzionati a non mollare e dopo una partenza incerta cominciavano a ribattere punto su punto tanto che si arrivava all’ultima ripresa con i Milanesi in vantaggio di uno. E qui la voglia di vincere la terza partita della loro storia metteva le ali ai battitori Umbri e capitan Pierini riusciva a battere a casa il punto della vittoria alla fine del nono inning.

Le due squadre sono state la fotocopia una dell’altra: difese abbastanza incerte, pur con qualche prestazione di buon livello da entrambe le parti (Cusati con 7 assistenze e Nesossi con 6 per i Meneghini; Quinci con 6 assistenze, Oliveri e Reggi entrambi con 4 per i Redskins) ed attacchi di conseguenza spumeggianti oltre ogni aspettativa. Le 28 valide dei giocatori di Scaletti e le 23 degli Umbri fotografano appieno l’andamento della gara. Se dovessi dire chi di tutti gli atleti visti oggi all’opera sia stato il più incisivo dovrei segnalare che la prestazione di Danny Oliveri dei Pellerossa è stata veramente al di fuori del comune: il 9 su 10 in battuta con 3 pbc ed una corsa sulle basi veramente strepitosa è stata la gemma della giornata. Con lui da segnalare i suoi compagni di squadra Pierini (8 su 11 con 3 pbc), Vintila (7 su 10 e ben 6 pbc) e Reggi (4 assistenze e 3 pbc).

Per i rossoneri Milanesi da segnalare le prestazioni di capitan Cusati (7 su 11 ,4 pbc e ben 7 assistenze), Scali (9 su 11, 2 pbc e 4 assistenze), Nesossi (6 su 10,4 pbc e 6 assistenze) e Dragotto (4 su 11 e s pbc).

 

 

BOXSCORE THUNDER’S 5 MILANO

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Scali

11

9

-

2

4

-

Dragotto

11

4

-

0

1

-

Cusati

11

7

-

4

7

-

Nesossi

10

6

-

4

6

-

Brunoni

5

-

-

2

-

-

-Bassi

5

2

-

-

-

-

 

BOXSCORE UMBRIA REDSKINS

Giocatore

ab

bv

hr

pbc

a

e

Pierini

11

8

-

3

-

-

Quinci

10

3

-

-

6

-

Oliveri

10

9

-

3

4

-

Vintila (DH)

10

7

-

6

-

-

Reggi

10

-

-

3

4

2

Radicchi (DO)

-

-

-

-

-

-

 

Nella foto sopra i due manager dell’Umbria (Mastrantonio) e dei Thunder’s 5 (Scaletti) a casa base insieme agli arbitri, da sinistra Amurri, D’Urso, Luciani e Pasquali.

 

 

CLASSIFICHE:

FUORICAMPO:

14 – Ghulam (Leonessa Bxc)

7 - Yemane (Bologna WS)

6 - Sahli (Bologna WS)

5 - Bassani (Roma All Blinds)

4 –Toigo (Leonessa Bxc),

3 – Pisu (Thurpos Ca), Berganti (Bologna WS), D’Angelillo (Bologna WS), Tocco (Thurpos Ca)

2 – Dieng (Lampi Milano), Nesossi (Thunder’s 5 Milano)

1 –Friday (Fiorentina Bxc), Spiga (Thurpos Ca), Lazzarini (Fiorentina Bxc), Asghar (Leonessa Bxc), Nikolic (Staranzano Bxc), Mbengue (Bologna WS)

 

 

SQUADRE:

 

CLASSIFICA

Squadra

PG

PV

PX

PP

Punti

Per Mille

PF

PS

1

I Patrini MLNT

9

9

0

0

18

1000

96

24

2

Roma All Blinds

8

7

1

0

15

937

80

24

3

Lampi MI

7

5

0

2

10

714

54

25

4

Leonessa BS

8

5

1

2

11

687

84

39

5

Fiorentina BXC

8

4

0

4

8

500

76

50

6

Thurpos CA

9

3

1

5

7

388

86

93

7

Bologna WS

9

3

1

5

7

388

79

110

8

Umbria Redskins

8

3

0

5

6

375

79

110

9

Tigers CA

9

2

0

7

4

222

45

102

10

Staranzano

7

1

1

5

3

214

26

81

11

Thunder's 5 MI

8

0

1

7

1

62

41

88

 

 

PROSSIMO TURNO:

 

Data

Città

Campo

Ora

Gara

 

 

 

 

 

16/6

Sassari

Li Punti

12,00

Tigers Cagliari-Thurpos Cagliari (recupero)

 

 

 

 

 

16/6

Staranzano

Comunale

14,00

Leonessa Brescia- Staranzano Ducks

17/6

Staranzano

Comunale

10,30

Lampi Milano- Staranzano Ducks

 

Troverete nel nostro sito www.aibxc.it cliccando il seguente link http://www.aibxc.it/stagioniagonistiche/index.php?a=2018&s=camita_stat

 

le statistiche relative a

  • Classifica fuoricampo (HR) (i migliori) (aggiornata ad oggi)
  • Punti battuti a casa (i migliori) aggiornate al 27 maggio 2018
  • Media battuta (i migliori) aggiornate al 27 maggio 2018
  • Media difesa (i migliori) aggiornate al 27 maggio 2018
  • Statistiche di squadra: attacco aggiornate al 27 maggio 2018
  • Statistiche di squadra: difesa aggiornate al 27 maggio 2018
  • Medie complete individuali (giocatori per squadra) aggiornate al 27 maggio 2018

 

 

IL 5x1000: UN REGALO PER IL NOSTRO FUTURO

Con una semplice firma e il nostro codice fiscale 91163640377 puoi aiutarci a portare avanti le finalità dell'associazione.

DAI IL 5 X MILLE ALL'Associazione Italiana Baseball per Ciechi
CF. 91163640377

 

EFFETTUA UNA DONAZIONE

Puoi sostenere la nostra Associazione effettuando una donazione.

CODICE IBAN: IT43O0638502411100000005785

 

Stefano Malaguti

Commissario Attività Agonistica

Bologna, 11 giugno 2018