data di pubblicazione: 09-07-2018

categoria: NEWS & EVENTI


Un momento storico: dal matrimonio tra AIBxC e FIBS nasce la Lega Baseball Ciechi



Nell'immagine di copertina la foto di gruppo degli 11 rappresentanti delle squadre bxc assieme al presidente Mazzanti ed il segretario generale Malaguti.

 

Sabato 7 luglio, nella sede della Associazione Italiana Baseball Giocato da Ciechi (AIBxC) a Bologna, si è tenuta l'assemblea delle Società che praticano il Baseball x Ciechi.Le 11 Società costituenti e il Direttivo nel giorno della nascita della LIBCI, 7 luglio 2018

Alla presenza del Segretario Generale della FIBS Giampiero Curti, i rappresentanti di tutti gli 11 Club che partecipano al campionato, hanno costituito la Lega Italiana Baseball per Ciechi e Ipovedenti (LIBCI), che ha approvato lo statuto ed eletto il presidente e Consiglio Direttivo. Un passo fondamentale che completa e istituzionalizza un percorso di collaborazione fra la Federazione Italiana e la AIBxC, volto a supportare al meglio l’attività sportiva e di divulgazione di quest’ultima, con l’obiettivo comune, condiviso anche dalla WBSC, di promuovere la versione del gioco ideata da Alfredo Meli quale possibile disciplina da inserire nel programma della Paraolimpiadi.

Alla massima carica è stato eletto a pieni voti Alberto Mazzanti, storico organizzatore del baseball per ciechi e ipovedenti.

Compongono il Consiglio Direttivo Adriano Costa, Franco Buttignon, Matteo Comi e Giorgio Napoli.

Il Segretario Curti ha portato al Presidente e al nuovo Direttivo i migliori auguri di buon lavoro da parte del Presidente e del Consiglio Federale della FIBS.