data di pubblicazione: 12-11-2018

categoria: NEWS & EVENTI


LA SCOMPARSA DI CLAUDIO LEVANTINI



Nella foto di copertina un'immagine di Claudio Levantini in battuta mentre colpisce la palla.

 

 

 

Il mondo del Baseball per Ciechi piange la scomparsa di Claudio Levantini, capitano e presidente dei Lampi Milano, una delle squadre più titolate del BXC italiano.

 

Claudio è mancato nella notte tra sabato e domenica scorsi, al termine di una lunga malattia combattuta coraggiosamente, che non gli ha impedito di giocare ed al contempo dirigere la propria società fino all’ultimo giorno.

 

Nato a Cinisello Balsamo (MI) nel 1967, Levantini esordì nel campionato italiano di BXC nel 2001, nel primo anno dei Milano Thunder’s Five, rivelando da subito grandi doti di battitore non potente ma molto costante.

 

Dopo aver vinto scudetto e Coppa Italia nel 2005 con i Thunder’s Five, fu tra i protagonisti della nascita nel 2006 di un’altra squadra di Milano, i Lampi Milano, con i quali riuscì a vincere di nuovo 2 scudetti nel biennio 2013-2014.

 

Dotato di grande umanità, era molto benvoluto da tutto l’ambiente del BXC ed era anche comparso, insieme alla moglie Michela Marcato, nel documentario di Silvio Soldini del 2014 “Altri occhi”, dedicato alla realtà dei disabili visivi.

 

I funerali si terranno oggi lunedì 12 novembre a Milano presso la Chiesa dei Santi Martiri Anauniesi, in via Ugo Betti, 62 alle 14,45.

 

L'AIBXC porge le più sentite condoglianze alla famiglia ed ai Lampi Milano per la grave perdita.

 

 

Alberto Mazzanti

Vanna Bruzzi

Stefano Malaguti

Lorenzo De Regny

Alessandro Meli

Eva Trevisan

Cesare Pezzoli

 

 

Bologna, 12 novembre 2018